Il Dono di ICF Italia

Partecipa al Progetto di solidarietà dei Coach ICF 2018

Sulla scia dei progetti conclusi con successo negli anni scorsi rivolti a Telethon, Medici senza Frontiere, Amnesty, Oxfam, ActionAID, parte la nuova edizione de Il Dono,  dedicato nel 2018 a Save The Children e alla Fondazione CEPIM:

Save the Children crede che ogni bambino meriti un futuro. In Italia e nel resto del mondo lavora ogni giorno per dare ai bambini ciò che ognuno di loro merita: l’opportunità di nascere e crescere sani, di ricevere un’educazione e di essere protetti. Save the Children dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro, a ogni costo.

La Fondazione CEPIM Onlus è costituita dalle famiglie di persone con disabilità intellettiva di origine genetica. La Fondazione CEPIM nasce nel 2013 con lo scopo di allargare gli ambiti delle proprie competenze riabilitative, di accogliere un maggior numero di famiglie, di porsi ambiziosi progetti in grado di meglio affrontare nuovi obiettivi e sfide. 

Modalità di partecipazione

I Coach ICF possono offrire ore di coaching pro bono per affiancare il personale e gli operatori nella loro impegnativa attività sul campo.

Il coaching potrà essere svolto in remoto o in presenza, in accordo con i coachee. I criteri di selezione saranno gli stessi dello scorso anno:

  1. l’ ordine di arrivo delle adesioni
  2. essere regolarmente iscritti per l’anno in corso ad ICF Italia e
  3. in possesso di una credenziale valida ICF.


Sarà possibile candidarsi per una o entrambe le associazioni beneficiarie (Save The Children e Fondazione CEPIM), qualora desideriate offrire la vostra disponibilità per due percorsi.
In base al numero delle candidature raccolte sarà definito il numero dei percorsi attivabili tanto in Save The Children quanto nella Fondazione CEPIM.
Inviate fin da ora la vostra adesione a: dono@coachfederation.it 

Il periodo di adesione scadrà il 31 marzo.

I Coach selezionati saranno contattati entro il 9 aprile 2018 per la conferma della partecipazione. Chi non dovesse rientrare nella prima selezione potrà essere ricontatto per eventuali nuovi percorsi su richiesta delle organizzazioni.

Vi aspettiamo numerosi per offrire il nostro DONO!

Giovanna Giuffredi, MCC
Project Manager Il Dono 2018
dono@coachfederation.it