Coaching Lab Lombardia Web Edition - Coronavirus: ci dimostra che la business agility non è più solo auspicabile, è necessaria

26/03/2020 Dalle 18:30 alle 20:30 • Webinar


Nel rispetto delle restrizioni dovute al momento di emergenza sanitaria ICF Italia lancia un format inedito che ci permetterà di sperimentare nuove modalità di interazione: Coaching Lab Web Edition.

Indipendentemente dalla regione di appartenenza l’evento è aperto a tutti.

Il primo è organizzato da Giulia Astrella, Local Ambassador Lombardia, parleremo del lavoro del coach nelle emergenti organizzazioni Agile, con Fabio Lisca, Agile Business Coach con credenziale PCC.

 

L’incontro, pur seguendo lo stile di workshop si terrà online.

 

I contenuti del Coaching Lab Lombardia Web Edition

Il coronavirus ci sta dimostrando che in un mondo globalizzato e complesso non è più possibile adottare sistemi e criteri previsionali e gestionali che fanno parte di un modo di pensare obsoleto incapace di rispondere ai cambiamenti. Questo vale ancor più per il mondo del lavoro e per le organizzazioni. Il termine business agility inizia a diffondersi nel 2018 e oggi è diventata l’obiettivo di molte organizzazioni che hanno compreso che dalla loro capacità di diventare Agili dipende il loro futuro.

L’obiettivo di questo Coaching Lab Lombardia Web Edition è quello di spiegare che cosa è cambiato nel modello economico e sociale, che cosa è la business agility, perché è necessaria,  che cosa significa diventare business agile, come cambiano le organizzazioni, quale è il ruolo del Agile Coach, come si affronta un viaggio di trasformazione Agile, quali sono le competenze necessarie per questa trasformazione.

(Competenze chiave: Establishing Trust -Direct Communication -Creating Awareness: 2h)

 

Keys Takeaways

  • Che cosa è la Business Agility
  • In cosa consiste il Mindset Agile
  • Come cambia la struttura organizzativa con la business agillity
  • In cosa consiste il lavoro di un Agile Coach durante il progetto pilota
  • Quali competenze mette in gioco un Agile coach durante il progetto pilota
  • Che differenze tra un Agile coach e un coach ICF

 

Il relatore Fabio Lisca sarà intervistato da Giulia Astrella, Local Ambassador Lombardia, e ognuno potrà contribuire mandando in anticipo le domande a: lombardia_icfla@coachfederation.it

 

Saranno riconosciuti 2 CCE (1 Core Competencies e 1 Resource Development).

 

Costi di partecipazione -  per tutti soci ICF Italia e non soci: Gratuito

Iscriviti a questo link.

 

 

BIO DEI RELATORI

Fabio Lisca

Fabio Lisca Founder di Agile School accreditata da International Consortium for Agile.  Affianca le organizzazioni nei progetti di implementazione Agile dal progetto pilota alla Business Agility. Sta sviluppando e diffondendo le nuove pratiche Agile People Strategy e le nuove competenze delle organizzazioni Agile. Autore di Il quinto paradigma (Franco Angeli) in cui racconta le storie, le trasformazioni, i metodi, gli strumenti, i modelli operativi e come hanno cambiato Mindset le organizzazioni Agile. E di Business Agility (Franco Angeli) in cui spiega cosa è e come funziona la Business Agility e perché oggi è necessaria. Agile Business Coach, PCC @ ICF, Professional Scrum Master @ Scrum Org, ICAgile Authorised Instructor.

 

Coaching Lab Lombardia Web Edition - Coronavirus: ci dimostra che la business agility non è più solo auspicabile, è necessaria
Per usufruire delle promozioni Accedi oppure Associati ad ICF Italia.