Agility & Coaching – Cosa hanno in comune

27/05/2019 Dalle 18.30 alle 20.00


L’obiettivo del webinar è quello di introdurre i partecipanti all’emergente paradigma organizzativo di autonomia condivisa e comprendere le principali differenze tra il paradigma convenzionale di predizione e controllo e i nuovi modelli operativi.

Cosa hanno in comune Agile e Coaching?

Molto.

Un Agile Coach infatti è in primo luogo un coach che aiuta team e persone a sviluppare il proprio modo di migliorare le proprie performance utilizzando da una parte le pratiche di coaching, dall’altra portando le metodologie Agile ed aiutando ad adattarle alla struttura dell’organizzazione, infine diventando il garante dei principi e valori alla base del Mindset Agile, che molto hanno a che vedere con l’etica su cui si fondano le competenze ICF. Durante il webinar esploreremo la relazione tra le competenze di coaching e le pratiche Agile.

L’Agile Transformation è un viaggio che richiede un accompagnamento di un facilitatore che non è un esperto del settore e della materia, ma un esperto delle dinamiche relazionali e delle metodologie che possono aiutare persone e team a lavorare meglio. Questo aspetto, che ha molto a che fare con la pratica del coaching, è l’elemento chiave per il successo del viaggio che, secondo il Mindset Agile, non ha un punto di arrivo ma è una continua evoluzione.

Saranno rilasciati ai partecipanti CCE 1,5 (1 CC e 0,5 RD). 

Bio relatore

Fabio Lisca

Fabio Lisca, founder Agile School, Agile Catalyst e Agile Coach, PCC @ ICF, Professional Scrum Master @ Scrum Org, ICAgile Authorised Instructor. Dal 2011 applica metodologie Agile e Lean al miglioramento delle performance dei team. Autore de Il Quinto Paradigma (Franco Angeli) in cui descrive principi, framework, strumenti e storie delle aziende che hanno adottato il paradigma di autonomia condivisa.

Agility & Coaching – Cosa hanno in comune
Per usufruire delle promozioni Accedi oppure Associati ad ICF Italia.